Accedi

Login to your account

Username
Password *
Remember Me

 

SCHEMI PER GLI ABBINAMENTI

 

Per massimizzare gli effetti del metodo diet4you.it è necessario porre la massima attenzione agli abbinamenti trai Pasti   e dei Pasti  B . Il metodo dirt4you.it si basa sul concetto di "scarico" e "carico" dei carboidrati, ovvero l'alternanza tra pasti ad alto contenuto di carboidrati e pasti a basso contenuto di carboidrati. Nei giorni di "scarico" dovremo abbinare solo Pasti B. Nei giorni di "carico" sono previsti abbinamenti tra Pasti A e B.

Le tabelle qui sotto riportate vi aiuteranno ad organizzare le vostre giornate alimentari.

 

SCHEMA 1

 

   PRANZO CENA
     
LUNEDI' Pasto  Pasto 
     
MARTEDI' Pasto  Pasto 
     
MERCOLEDI' Pasto  Pasto 
     
GIOVEDI' Pasto  Pasto 
     
VENERDI' Pasto  Pasto 
     
SABATO       Pasto      LOW-CARB  Pasto  LIBERO
     
DOMENICA Pasto  Pasto 
     
In questo schema sono previsti 2 giorni in cui effettuare il carico dei carboidrati (Martedì e Giovedì). Inoltre è previsto, il sabato sera, un "Pasto Libero". In questa giornata è necessario abbinare un pasto LOW-CARB da 350 Kcal

 

 

SCHEMA 2

 

   PRANZO  CENA
     
LUNEDI' Pasto  Pasto 
     
MARTEDI' Pasto  Pasto 
     
MERCOLEDI'  Pasto  Pasto 
     
GIOVEDI' Pasto  Pasto 
     
VENERDI'  Pasto  Pasto 
     
SABATO  Pasto  Pasto 
     
DOMENICA  Pasto  LIBERO       Pasto      LOW-CARB
     
In questo schema sono previsti 2 giorni in cui effettuare il carico dei carboidrati (Mercoledì e Venerdì). Inoltre è previsto, la domenica a pranzo, un "Pasto Libero". In questa giornata è necessario abbinare alla cena un pasto LOW-CARB da 350 Kcal. E' possibile inoltre invertire la cena con il pranzo, ovvero il pasto libero consumarlo la sera e il pasto LOW-CARB per a pranzo.

 

All'inizio della settimana scegliere  lo schema 1 oppure lo schema 2 e procedere abbinando i Pasti    e i  Pasti   secondo le tabelle. Seguendo questi abbinamenti si otterranno i migliori risultati in termini in termini di dimagrimento, in quanto questi due schemi permettono di effettuare in modo corretto il carico e lo scarico dei carboidrati, tuttavia nel caso in cui il pasto libero venga inserito in un giorno diverso da quello previsto nelle tabelle riportate qui sopra, è consigliabile prevedere nei 2 giorni seguenti un abbinamento che preveda a pranzo e a cena i soli Pasti 

 

Attenzione!!

Un apporto calorico inferiore alle

1.200 Kcal/die

è da utilizzare solo in casi particolari e con molta cautela. Fare riferimento al proprio medico curante per avere maggiori indicazioni a tale riguardo.

 

Dieta 1.000 Kcal al giorno     
   
Schema 1.1 
   
COLAZIONE  200 Kcal
SPUNTINO   
PRANZO  450 Kcal
SPUNTINO  
CENA  350 Kcal
   
Schema 1.2
   
COLAZIONE  200 Kcal
SPUNTINO   
PRANZO 350 Kcal
SPUNTINO  
CENA  450 Kcal
   
Sono gli schemi migliori per una dieta da 1.000 kcal, in quanto permettono di avere una buona ripartizione calorica garantendo nei pasti principali un sufficiente apporto di calorie. Gli schemi 1.1 e 1.2 consentono una colazione bilanciata e non particolarmente elevata da un punto di vista calorico. Possiamo scegliere se consumare un pasto più consistente a pranzo o a cena. Nello schema 1.1, ad esempio, il pranzo risulta essere quello con apporto calorico maggiore rispetto alla cena, nello schema 1.2  questa condizione risulta invertita.
   
Schema 2
 
COLAZIONE  100 Kcal
SPUNTINO   
PRANZO 450 Kcal
SPUNTINO   
CENA  450 Kcal
   
Lo schema 2 prevede una colazione a basso impatto calorico. Questo schema è per chi gradisce una colazione leggera e veloce. Va ricordato che la colazione risulta essere un pasto importante della giornata e non andrebbe mai saltato e dovrebbe apportare un adeguato apporto calorico. Pranzo e cena sono equivalente in termini di calori. 
   
Schema 3
   
COLAZIONE 300 Kcal
SPUNTINO   
 PRANZO 350 Kcal 
SPUNTINO   
CENA  350 Kcal
   
Lo schema 3 è per che ama fare colazione. 300 Kcal rappresentano un buon inizio di giornata. Pranzo e ceno sono equivalenti.
   
Schema 4.1
   
COLAZIONE  200 Kcal
SPUNTINO   
PRANZO  350 Kcal
SPUNTINO  100 Kcal
CENA  350 Kcal
   
Schema 4.2
   
COLAZIONE  200 Kcal 
SPUNTINO  100 Kcal 
PRANZO  350 Kcal 
SPUNTINO   
CENA  350 Kcal 
   
Gli schemi 4.1 e 4.2 sono per chi ha necessità di uno spuntino a metà mattinata o a metà pomeriggio. La colazione fornisce un buon apporto calorico. La differenza tra i due schemi sta nella collocazione dello spuntino che per lo schema 4.1 è previsto al pomeriggio e per lo schema 4.2 è al mattino.
   

 

 

 

 

 

 

Dieta 1.200 Kcal al giorno     
   
Schema 1
   
COLAZIONE  250 Kcal
SPUNTINO   
PRANZO  450 Kcal
SPUNTINO 150 Kcal 
CENA  350 Kcal
   
Questo è lo schema migliore per una dieta da 1.200 kcal giornaliere perché permette una ripartizione adeguata delle calorie. Prevede una colazione bilanciata dal punto di vista calorico. E' previsto uno spuntino a metà pomeriggio. Prevede una cena a minor impatto rispetto al pranzo.
   
Schema 2
 
COLAZIONE  200 Kcal
SPUNTINO   
PRANZO 550 Kcal
SPUNTINO   
CENA  450 Kcal
   
Questo schema è un compromesso per chi desidera un pasto un pochino più abbondante a pranzo. Non è tra gli schemi migliori, ma per l'appunto è un compromesso. Il consiglio è di non usarlo di frequentemente, magari quando si sente la mancanza di un pasto un poco più abbondante.
   
Schema 3
   
COLAZIONE 300 Kcal
SPUNTINO   
PRANZO 450 Kcal 
SPUNTINO   
CENA  450 Kcal
   
Lo schema 3 è per che ama fare colazione. 300 Kcal rappresentano un buon inizio di giornata. Pranzo e ceno sono equivalenti.
   
Schema 4.1
   
COLAZIONE  200 Kcal
SPUNTINO  100 Kcal 
PRANZO  450 Kcal
SPUNTINO  100 Kcal
CENA  350 Kcal
   
Schema 4.2
   
COLAZIONE  200 Kcal 
SPUNTINO  100 Kcal 
PRANZO  350 Kcal 
SPUNTINO  100 Kcal
CENA  450 Kcal 
   
 è Lo schema 4.1 e 4.2 sono per chi non vuole rinunciare allo spuntino di metà mattinata e metà pomeriggio. L'unico limite di questo schema è che gli spuntini sono davvero "leggeri". L'unica differenza fra due schemi sta nelle diversa ripartizione calorica tra pranzo e cena
   
Schema 5
COLAZIONE  100 Kcal
SPUNTINO  150 Kcal
PRANZO  450 Kcal
SPUNTINO  150 Kcal
CENA  350 Kcal
   
Questo schema è per chi non ama fare colazione. La ripartizione calorica nella giornata è buona. Non è uno schema consigliato per via della colazione esigua.

 

 

 

 

 

Dieta 1.400 Kcal al giorno     
   
Schema 1
   
COLAZIONE  300 Kcal
SPUNTINO  -- 
PRANZO  550 Kcal
SPUNTINO  100 Kcal 
CENA  450 Kcal
   
E' lo schema migliore per una dieta da 1.400 Kcal. Prevede infatti una buona ripartizione calorica durante il giorno. La colazione è bilanciata. E' previsto uno spuntino a metà pomeriggio. La cena fornisce un apporto calorico minore rispetto al pranzo.
   
Schema 2
 
COLAZIONE  300 Kcal
SPUNTINO   --
PRANZO 550 Kcal
SPUNTINO   --
CENA  550 Kcal
   
Questo schema non è particolarmente consigliato. Sebbene la colazione fornisca un adeguato apporto calorico,  questo schema non prevede una ripartizione corretta delle calorie nel corso della giornata.
   
Schema 3
   
COLAZIONE 100 Kcal
SPUNTINO   200 Kcal 
PRANZO 450 Kcal 
SPUNTINO  200 Kcal 
CENA  450 Kcal
   
La ripartizione calorica della giornata è buona, ma la colazione non è sufficientemente bilanciata. Questo schema rappresenta un compromesso per chi non ama fare una colazione particolarmente abbondate. Sono previsti uno spuntino a metà mattina e a metà pomeriggio. Schema poco raccomandato.
   
Schema 4
   
COLAZIONE  100 Kcal
SPUNTINO  -- 
PRANZO  550 Kcal
SPUNTINO  200 Kcal
CENA  550 Kcal
   
Questo schema è simile al precedente, quindi con una colazione non particolarmente bilanciata e un solo spuntino a metà pomeriggio. I due pasti principali sono equivalenti dal punto di vista calorico. Non è uno schema consigliato, da usare raramente.
   

 

 

 

 

 

 

Dieta 1.600 Kcal al giorno     
   
Schema 1
   
COLAZIONE  300 Kcal
SPUNTINO  150 Kcal
PRANZO  550 Kcal
SPUNTINO  150 Kcal 
CENA  450 Kcal
   
E' lo schema migliore per una dieta da 1.600 Kcal. Prevede infatti una buona ripartizione calorica durante il giorno. La colazione è bilanciata. E' previsto uno spuntino a metà mattina e a metà pomeriggio. La cena fornisce un apporto calorico minore rispetto al pranzo.
   
Schema 2
 
COLAZIONE  200 Kcal
SPUNTINO  150 Kcal
PRANZO 550 Kcal
SPUNTINO  150 Kcal
CENA  550 Kcal
   
Questo schema prevede una buona ripartizione calorica nel corso della giornata. La colazione è sufficiente come apporto di calorie. Molto simile allo schema 1, anche se quest'ultimo è da preferire rispetto allo schema 2
   
Schema 3
   
COLAZIONE 100 Kcal
SPUNTINO   200 Kcal 
PRANZO 550 Kcal 
SPUNTINO  200 Kcal 
CENA  550 Kcal
   
La ripartizione calorica della giornata è buona, ma la colazione non è sufficientemente bilanciata. Questo schema rappresenta un compromesso per chi non ama fare una colazione particolarmente abbondate. Sono previsti uno spuntino a metà mattina e a metà pomeriggio. Schema poco raccomandato.
   
   

 

 

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo